Comune di Favignana - Isole Egadi

Al via alle Egadi la 2^ edizione della rassegna letteraria “L'altra marea - Approdi d'autore alla Tonnara Florio di Favignana”

Pubblicata il 02/07/2015
Dal 02/07/2015 al 12/09/2015

Al via alle Egadi la seconda edizione della rassegna letteraria “L'altra marea - Approdi d'autore alla Tonnara Florio di Favignana”, curata dal giornalista e scrittore Giacomo Pilati. Il progetto culturale, che ruota attorno a letteratura, saggistica e grandi inchieste, vuole essere, esattamente come lo scorso anno, un momento di incontro e di dialogo sui libri, con la presenza di autori ed editori: un  talk show per approfondire, con alcuni dei protagonisti della cultura italiana, i temi del momento.
Nell'ex Stabilimento Florio, il più importante e moderno opificio industriale del Mediterraneo per la lavorazione del tonno, oggi museo di un passato glorioso, gli incontri si svolgeranno dal 10 luglio al 12 settembre prossimi: 12 incontri a cadenza più o meno settimanale per l'intera durata dell'estate. 
L'iniziativa culturale, organizzata dal Comune di Favignana, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Trapani, si avvale del supporto di due sponsor che hanno confermato la loro adesione, ossia Nino Castiglione e Cantine Firriato.
Da parte delle istituzioni, e del sindaco in particolare, l’invito è rivolto a tutti, residenti e turisti, a partecipare al ciclo di incontri  ospitati da uno dei poli museali più importanti del sud Italia.
<Continuare ad investire in progetti culturali di così alto livello – dice il primo cittadino – nonostante il confronto continuo e necessario con le risorse economiche a disposizione dell’ente, ci sembra il modo migliore per onorare la vocazione turistica del nostro territorio - che tuttavia non smette di puntare alla destagionalizzazione dei flussi – affidandoci a professionisti della comunicazione culturale per offrire ai visitatori delle isole e ai suoi residenti un’ampia pagina di approfondimento e confronto sull’attualità, oltre alle bellezze naturalistiche che tutti ci riconoscono>.
<Una manifestazione che si arricchisce delle pietre dell'isola. Parlare di libri con i grandi autori italiani del momento sotto le volte della tonnara Florio - dice Giacomo Pilati - è un grande privilegio. Molti degli autori presenti a Favignana sono in classifica proprio in questi giorni coi loro best seller. Penso a Cazzulo, Vitali, Di Mare, Colombo e Abbate. Spero che il pubblico sia numeroso come lo scorso anno>.
<Siamo profondamente legati all'isola di Favignana e in particolare all'ex Stabilimento Florio - dichiara la proprietà dell'azienda ittico-conserviera Nino Castiglione - qui il nostro fondatore ha iniziato lavorando come tonnaroto e qui ha coltivato il suo amore per il mare e la pesca con il sistema delle tonnare. E' stata la sua passione che gli ha fatto realizzare il sogno: quello di un'azienda che oggi è la prima produttrice italiana di tonno in scatola a marchio privato per la grande distribuzione e che opera secondo gli stessi principi di sostenibilità, attenzione alla qualità e rispetto della tradizione che guidavano la pesca con la tonnara>.
<Firriato non poteva che aderire con grande entusiasmo – afferma Federico Lombardo di Monte Iato, responsabile marketing di Firriato -  a questa iniziativa culturale organizzata e promossa da Comune e Soprintendenza. Siamo legati a Favignana da un legame indissolubile, tanto da avere avviato nel 2009 il Progetto Insulae. Abbiamo impiantato 5 ettari di varietà autoctone nella splendida tenuta di Calamoni, a pochi passi dalla omonima scogliera. Un progetto di viticoltura eroica dalla portata storica che, dopo oltre un secolo dalla sua scomparsa, ha riportato la coltivazione della vite sulle Egadi. E proprio all’interno della Ex Tonnara è possibile visitare il padiglione espositivo che ripercorre le tappe di questa impresa che ha dato alla luce le tre etichette della linea Favinia di Firriato, l’unica produzione vinicola esistente nell’Arcipelago>.


Questo il calendario degli incontri che prenderanno il via la prossima settimana:
10 luglio
Franco Di Mare 
Il caffè dei miracoli
Rizzoli
 
12 luglio 
Aldo Cazzullo
Possa il mio sangue servire
Rizzoli
 
18 luglio
Andrea Vitali
La bella Cece
Garzanti
 
25 luglio  
Margherita Asta e Michela  Gargiulo
Sola con te in un futuro aprile
Fandango
 
29 luglio
Gherardo Colombo
Lettera a un figlio su mani pulite
Garzanti
 
 
8 agosto
Giuseppina Torregrossa
La miscela segreta di casa Olivares
Mondadori
 
 
 
18 agosto 
Katia Ricciarelli
Da donna a donna la mia vita melodrammatica
Piemme
 
21 agosto
Alessandro D’avenia 
Ciò che inferno non è
Mondadori
 
23 agosto
Lirio Abbate  e Marco Lillo
I re di Roma
Chiarelettere
 
29 agosto
Matteo Collura
La badante
Longanesi
 
5 settembre
Carmine Iovine 
Asharam , dove Gandhi  ha sconfitto la camorra
Marotta e Cafiero
 
12 settembre
Mario Avagliano 
Vincere e vinceremo
Il Mulino
 
 
IL CURATORE
 
Giacomo Pilati  è nato a Trapani nel 1962. Nel corso della sua  attività giornalistica  ha ricevuto numerosi premi, fra cui due Oscar della televisione privata  e  il premio nazionale di giornalismo Giuseppe Fava. Ha fondato e diretto il mensile Lo Scarabeo. Ha pubblicato Le Siciliane (Coppola 1998); Erice la montagna incantata (Anselmo 2000); La cucina trapanese e delle isole-le storie, il lavoro, il cibo (Muzzio 2004); La città dei poveri (Il Pozzo di Giacobbe 2006), Le altre Siciliane (Coppola 2008)  tradotto  anche in inglese e francese; Sicilian Women (Legas, New York 2008), Sulla Punta del Mare (Mursia 2012). Con Mursia nel 2004 ha pubblicato Minchia di re  (seconda edizione 2009)  che ha ispirato il film di Donatella Maiorca Viola di Mare in concorso al Festival internazionale del cinema  di Roma. Nel 2011 dallo stesso romanzo è stato tratto lo spettacolo teatrale   diretto e interpretato da Isabella Carloni.  Nel  2014 Minchia di Re sarà pubblicato in Russia  da Ripol Classic nella collana “I piccolo capolavori della letteratura mondiale”. Dal 2000 cura a San Vito Lo Capo la rassegna di incontri letterari Libri, autori e buganvillee.   Ha diretto laboratori di scrittura creativa e teatrale. Scrive articoli di cultura e di  turismo per diverse riviste. E’ autore anche di “In Sicilia Rewind”, una carrellata di interviste dei personaggi della provincia di Trapani e non solo. Un lavoro prodotto con l’emittente televisiva Telesud che ha riportato a nuova vita 27 interviste realizzate dal giornalista negli anni 80 e 90, dedicate non solo a chi ama la terra siciliana, ma la cultura, la scoperta, il viaggio.

 


Facebook Twitter