Comune di Favignana

Nuovo matrimonio da sogno a Marettimo, l'isola che ammalia

Pubblicata il 02/09/2018
Dal 02/09/2018 al 30/11/2018

Marettimo e l’Amore. Un binomio che si conferma ricco di suggestione, e che ha fatto da sfondo a una nuova, emozionante, unione, celebrata ieri alla presenza di oltre cento ospiti provenienti per la maggior parte da varie città d’Italia, innamoratisi, a loro volta, della più lontana delle Isole Egadi.
La nuova coppia che ha scelto Marettimo per il fatidico sì, Serena e Guglielmo, ha contattato nel mese di gennaio Cettina Spataro, che sull’isola gestisce un’agenzia di viaggi, ed è una delle voci più autorevoli circa i punti di forza del turismo isolano, scegliendo di pianificare tutto con una serie di sopralluoghi tra la primavera e giugno scorso. Il matrimonio religioso, celebrato ieri tra la chiesetta bizantina di Case romane e la chiesa Maria SS di Custonaci, è stato un bellissimo momento di festa, tra la gioia dei protagonisti e l’accoglienza storica di un luogo sempre magico. A sposare Serena Riccobene, di Trapani, e Gugliemo Lazzari, di Forlì, è stato un sacerdote loro amico. I due hanno scelto Marettimo perché è “un’isola incantata”:  la sposa la conosceva da prima, e quando l’ha vista lo sposo, hanno capito subito che era lì che volevano sposarsi.
Soddisfatta Cettina Spataro, che aveva già organizzato il matrimonio della coppia francese, lo scorso anno, che dice: “Marettimo si rivela sempre una scommessa vinta. E riesce a far innamorare anche tutti gli invitati, perché è l’essenza dell’isola che ammalia tutti


Facebook Google+ Twitter