Comune di Favignana - Isole Egadi

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne (VIDEO)

Pubblicata il 25/11/2021

Il messaggio del sindaco Francesco Forgione: https://fb.watch/9v9jDAX6O6/


Campagna di comunicazione contro la violenza sulle donne 2021: "Libera puoi"

La campagna di comunicazione istituzionale “Libera puoi”, promossa dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ha l’obiettivo di promuovere il numero di pubblica utilità 1522. Si tratta di uno strumento che può aiutare le donne a rompere il silenzio e l’isolamento causati dalla violenza, fornendo aiuto e sostegno. L’iniziativa si pone in continuità con le campagne istituzionali del 2019 e 2020, con le quali condivide il claim “Libera Puoi”.
Il servizio di accoglienza telefonica 1522, presidiato da operatrici specializzate, offre alle donne vittime di violenza indicazioni sui loro diritti e sugli strumenti e servizi di tutela a loro dedicati, dalle case rifugio ai centri antiviolenza, che sul territorio nazionale assicurano effettivi percorsi di sostegno. Il servizio è multilingue, attivo h24, contattabile anche tramite l’App “1522” e il sito 1522.eu.

Target

Il destinatario primario della campagna è il pubblico femminile, in particolare le donne vittime di violenza. Il target secondario è rappresentato dal pubblico generalista e da chi è testimone di un atto di violenza.

Contenuto dei messaggi

Lo spot mostra una successione di vedute cittadine sulle quali resta fisso il super “1522”. Le immagini sono accompagnate da diverse voci femminili telefoniche che si susseguono, esemplificando le possibili interazioni che si possono verificare con il servizio telefonico. In chiusura, una carrellata di volti femminili accompagna la call to action a chiamare il 1522: “Il 1522 è al tuo fianco per uscire dalla violenza. Chiama il 1522, riprendi in mano la tua vita. Libera puoi”. 

Strumenti e mezzi 

Il sito dedicato è www.pariopportunita.gov.it



Facebook Twitter