Comune di Favignana

SOSTEGNO AGLI OPERATORI ECONOMICI CON L’ESONERO DAL PAGAMENTO DELLA TOSAP AI SENSI DELL’ART. 181 DEL D.L. N. 34/2020 E DELL’ART. 11 DELLA L.R. N. 9/2020. - MODELLO DI DOMANDA SUOLO PUBBLICO 2020

Pubblicata il 29/05/2020
Dal 29/05/2020 al 31/10/2020

Con Deliberazione di G.M. n. 69 del 29/05/2020 è stato disposto un importante sostegno agli operatori economici con l’esonero dal pagamento della TOSAP ai sensi dell’art. 181 del D.L. n. 34/2020 e dell’art. 11 della L.R. n. 9 del 12/05/2020.
In particolare l'Amministrazione ha disposto:
  1. in ragione dell’evolversi delle criticità concernenti l’emergenza sanitaria, ed in attesa di ulteriori misure da parte del Governo nazionale e regionale:
  1. ai sensi dell’art. 181, comma 1 del citato D.L. n. 34/2020, “le imprese di pubblico esercizio di cui all’articolo 5 della legge 25 agosto 1991, n. 287, titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico, tenuto conto di quanto stabilito dall’articolo 4, comma 3-quater, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, convertito con modificazioni dalla legge 28 febbraio 2020, n.8, sono esonerati dal 1° maggio fino al 31 ottobre 2020 dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche” (TOSAP);
  2. ai sensi dell’art. 11, comma 2, lettera a) della L.R. n. 9 del 12/05/2020, è disposta l’esenzione dal pagamento della tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) per tutti gli “operatori economici, prioritariamente alberghi e strutture ricettive, nonché per la concessione di suolo pubblico destinate all’esercizio di attività di bar, ristoranti e attività turistiche”;
  3. ai sensi dell’art. 11, comma 2, lettera b) della L.R. n. 9 del 12/05/2020, è disposta l’esenzione dal pagamento dei ”tributi locali nonché dei canoni di utilizzo dovuti da operatori economici, enti e associazioni per l’uso di immobili destinati a sale cinematografiche e teatri pubblici e privati o per l’uso di strutture ed impianti sportivi pubblici e privati”;
  4. ai sensi dell’art. 181, comma 2  del citato D.L. n. 34/2020 dal 1° maggio 2020 e fino al 31 ottobre 2020, per le aree chiuse al traffico con Ordinanza n. 13 del 27/05/2020 del Comandante della Polizia Municipale fino al 12 ottobre, “le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico, ovvero di ampliamento delle superfici già concesse, sono presentate in via telematica all’ufficio” SUAP, ”con allegata la sola planimetria, in deroga al D.P.R. n. 160/2010 e senza applicazione dell’imposta di bollo di cui al D.P.R. n. 642/1972” utilizzando solo ed esclusivamente il modello predisposto e allegato alla Deliberazione come “Sub A”;
  5. ai sensi dell’art. 11, comma 3 della L.R. n. 9 del 12/05/2020,  quanto stabilito ai predetti punti b) e c) “si applica per il periodo in cui le suddette attività risultino sospese o soggette a limitazione a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19”;
  1. che ai soggetti che hanno già provveduto al pagamento in tutto o in parte della TOSAP dovuta per l’anno corrente, ancorché beneficiari dell’esenzione di cui al precedente punto 1), sarà riconosciuta la compensazione d’ufficio delle maggiori somme versate in  luogo della liquidazione ordinaria del tributo alla prima data utile.
Le domande per l’occupazione di suolo pubblico, possono essere presentate in via telematica all’ufficio” SUAP, ”con allegata la sola planimetria, in deroga al D.P.R. n. 160/2010 e senza applicazione dell’imposta di bollo di cui al D.P.R. n. 642/1972 utilizzando solo ed esclusivamente il modello predisposto di seguito allegato:

Domanda semplificata ai sensi degli artt. 181 e 264 del D.L. 34/2020 per l'occupazione di suolo pubblico 2020

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato facsimile domanda occupazione suolo pubblico 2020 def.pdf 423.75 KB
Allegato linee guida_protocollo_normativa per ATTIVITA' DI ASPORTO.pdf 983.27 KB


Facebook Twitter